Primi giorni del 2006… anno di passione?

Ho resistito nell’ordine a

influenza con febbriciattola che ha attaccato le mie vie respiratorie. Il catarro aveva piazzato la sua roccaforte nella mia gola…ma gli strani nomi dei medicinali omeopatici (atropinum, nux vomica, ubi chinon e compagnia bella) devono averlo impaurito.
Dopo un decina di giorni ero tornato sano come un pesciolino di 6 mesi! 🙂

gastroenterite virale…e dire che stò praticamente barricato in casa, salvo rare giornate di sole e caldo nelle quali vengo trasportato con la fida inglesina per le strade di Monteverde, Villa Pamphili compresa. Comunque questa è durata anche meno, però è stata un po’ piĂą fastidiosa, lo leggo anche nelle scure borse sotto gli occhi di mamma e papĂ …
Come ho fatto a stroncarla? E’ che ciò gl’anticorpi coi contro…vabbè ci siamo capiti.

A dire la veritĂ  non sono sicuro che il male alla pancia, vomito e diarrea siano solamente frutto di un virus di passaggio… perchè il faccione di Berlusconi ogni sera in TV sono convinto non faccia bene a nessuno, grandi e piccini.
Se mio padre si dimena e contorce sul divano accanto a me ogni volta che il Berlusca pronuncia la parola “GANGLI” o “CASEMATTE del POTERE”, potrò anch’io iniziare a non sentirmi tanto bene?

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *